Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Abitare il nido d’infanzia come open space

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 12,80
O

Introduzione Veloce

Un nuovo modello operativo per l’équipe educativa

Abitare il nido d’infanzia come open space

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Abitare il nido d’infanzia come open space
Sottotitolo Un nuovo modello operativo per l’équipe educativa
Autore Laura Fornasier
ISBN 9788884345561
Editore Junior Edizioni
Pagine/durata 120
Spedizione immediata

Dettagli

Abitare il nido d’infanzia come open space è il risultato di un lavoro di ricerca-azione che ha permesso di coniugare i bisogni pedagogici e sociali dei bambini con le caratteristiche delle nuove strutture, portando un’innovazione nella modalità di lavoro da parte dell’équipe educativa. Il libro propone il superamento della “logica di sezione” a favore di una “logica di sistema” caratterizzata da processi di scambio più ampi volti a promuovere la pro-attività, educare alla scelta e favorire una socialità serena e aperta nei confronti del prossimo. L’obiettivo, oltre a condividere chiare e concrete prassi operative per chi si appresta a operare in un “open space”, è quello di offrire la testimonianza di come è possibile trasferire la nuova operatività anche nelle strutture tradizionali, costruite con stanze al loro interno e organizzate per sezioni. Le strutture per la prima infanzia che si vanno costruendo oggi in Italia, infatti, seguono il fi lone dell’architettura ecosostenibile nordeuropea che si propone di progettare e costruire nel rispetto della vita. Queste nuove costruzioni, utilizzando il concetto di “spazio naturale aperto” e rivalutando il rapporto tra bambino e ambiente, stanno producendo delle rifl essioni di ordine pedagogico congiuntamente a un ripensamento e a una ri-organizzazione dei servizi educativi. La cooperativa Itaca, di cui l’autrice del libro fa parte in qualità di supervisore delle équipe educative di servizi alla prima infanzia, gestisce dal ’96 asili nido e strutture per la prima infanzia con una tensione sempre alta verso l’innovazione e la qualità dei servizi alla persona. Nel corso di questi anni l’acquisizione di competenze ed esperienze ha consolidato un’immagine di bambino visto nella sua globalità e unicità, protagonista del suo percorso di sviluppo, sostenuto e incoraggiato nelle sue scoperte dall’educatore.