Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

CON LE MANI, CON IL CORPO, CON LA MENTE

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 19,20
O

Introduzione Veloce

Cronache del fare nei servizi 0-3 anni di Modena

CON LE MANI, CON IL CORPO, CON LA MENTE

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo CON LE MANI, CON IL CORPO, CON LA MENTE
Sottotitolo Cronache del fare nei servizi 0-3 anni di Modena
Autore Mila Benati Simona Cristoni Francesca D'Alfonso
ISBN 9788884343338
Editore Edizioni Junior
Pagine/durata 276
Spedizione immediata

Dettagli

Il volume presenta un’ampia gamma di idee per la strutturazione di spazi e contesti di gioco e di apprendimento, di attività libere e guidate dall’educatore. Due capitoli, a cura dei coordinatori pedagogici Francesca D’Alfonso e Simona Cristoni, aprono la pubblicazione per una riflessione teorica sul significato del gioco nella formazione del bambino nei primi anni e sul ruolo dell’educatore. In essi si sottolinea che, sia nel gioco libero che nelle attività didattiche, è necessario salvaguardare lo spirito ludico e i connotati tipici del gioco allo scopo di non formalizzare le proposte in contesti rigidi e poco significativi per la qualità dell’esperienze nei bambini. Altrettanto fondamentale è il ruolo che l’educatore svolge sia nella progettazione come nella realizzazione delle attività ludiche e didattiche. Aquesti seguono le aree tematiche che costituiscono i capitoli: L’importanza formativa dei momenti di routine; Le esplorazioni sensoriali ed ambientali; L’ambiente e gli elementi naturali; I percorsi motori; Identità e memoria; Il gioco simbolico; Le attività espressive; Il piacere di leggere; Suoni, musica e sens-azioni. Ognuno degli ambiti tematici individuati è costituito da una parte che esplicita i significati evolutivi ed educativi, il senso di quelle esperienze. Seguono i percorsi, che identificano in maniera più specifica una modalità di esperienza, per il tipo di materiale proposto ai bambini o per una linearità di tema che percorre le singole attività per indicare un “continuum” di esperienze attorno a materiali simili. Le attività di ogni percorso sono illustrate in sequenza con singole schede. Esse sono proposte educative/didattiche o contesti di gioco in cui l’educatore predispone lo spazio, i materiali e può orientare o guidare più direttamente le azioni dei bambini. Ogni scheda è costituita da una breve descrizione dell’attività, dall’esplicitazione delle finalità educative, da una presentazione del ruolo dell’adulto, dai materiali occorrenti e da una minima indicazione di tempi e modalità gestionali della stessa.