Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Democrazia della partecipazione

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 14,00
O

Introduzione Veloce

//

Democrazia della partecipazione

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Democrazia della partecipazione
Sottotitolo //
Autore Giulio Alfano
ISBN 9788833050843
Editore Edizioni Solfanelli
Pagine/durata 176
Spedizione momentaneamente non disponibile

Dettagli

Partendo dall'analisi della crisi delle democrazie europee, il presente testo approfondisce la disamina della "democrazia della partecipazione" - soprattutto statunitense - alla luce delle riflessioni su metodi, strutture e programmi filosofico-politici dei principali pensatori occidentali. Declinazione nuova del più vasto ambito semantico della democrazia contemporanea, "Democrazia della partecipazione" nasce dall'esperienza statunitense, soprattutto quella successiva al "New Deal" roosveltiano, e rappresenta una vera evoluzione rispetto alla tradizionale "democrazia del consenso" di antica ascendenza e conseguente alla rottura rivoluzionaria francese. Il rinnovamento delle esigenze sociali, inseparabile da quello dei partiti politici - l'unica garanzia per la terzietà del regime democratico - richiede un ruolo specifico dei corpi intermedi dello Stato. Di fronte all'emergenza populista, la democrazia della partecipazione - già sperimentata in USA all'indomani del tramonto del "People Party" e delle esperienze maturate nel lontano 1828 - appare l'unica soluzione per uno sviluppo armonico della società, così da promuovere un vero umanesimo integrale fondato sulla libertà creaturale della persona.