Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Eguaglianza profonda

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 24,00
O

Introduzione Veloce

In un’era di diversità religiosa

Eguaglianza profonda

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Eguaglianza profonda
Sottotitolo In un’era di diversità religiosa
Autore Lori G. Beaman
ISBN 9788897476429
Editore Edizioni Ariele
Pagine/durata 252
Spedizione momentaneamente non disponibile

Dettagli

Mentre il conflitto religioso desta considerevole attenzione, questo non avviene per la negoziazione quotidiana della diversità religiosa. Le questioni sul modo in cui accomodare le minoranze religiose e sui limiti della tolleranza hanno vasta risonanza in un’ampia varietà di contesti e sono divenute preoccupazioni importanti per molte democrazie occidentali. Cosa scopriremmo se volgessimo la nostra attenzione ai temi positivi e alle storie di successo della risoluzione quotidiana della differenza religiosa? Invece che la ‘tolleranza’ e l’‘accomodamento’, attraverso le storie di persone comuni, questo libro rintraccia l’eguaglianza profonda, che troviamo nel rispetto, nell’umorismo e nell’amicizia insiti in interazioni apparentemente banali. Eguaglianza profonda in un’era di diversità religiosa dimostra che il racconto di tali storie può creare un tema alternativo a quello della diversità come problema da risolvere, esplorando il non- evento, o i micro-processi di interazione che costituiscono il fondamento dell’eguaglianza profonda, e le condizioni in cui quest’ultima emerge, esiste e prospera. Attraverso l’esame sistematico di tali storie, Lori G. Beaman dimostra che esiste la possibilità di rivelare e recuperare l’eguaglianza profonda – un recupero che risulta fondamentale per la vita in una società sempre più eterogenea. Con il raggiungimento dell’eguaglianza profonda, le identità sono fluide, e mutano per importanza e struttura man mano che l’interazione sociale si evolve. La rigidità di identità ostacola la visione delle complessità della vita sociale e ci intrappola in identità che spesso noi stessi non riconosciamo, non vogliamo o non sappiamo come eludere. Sebbene l’argomento di questa ricerca sia l’eguaglianza profonda e la sua esistenza in rapporto alla differenza religiosa, questo tipo di eguaglianza si colloca anche al di là della sfera religiosa. Beaman attinge abilmente al lavoro di coloro che in realtà non si pongono come interesse principale la religione, e che stanno praticando la loro personale opera di ‘eguaglianza profonda’ in altri settori, illustrando in particolar modo perché l’eguaglianza è così importante. Esplorando storie di negoziazione della differenza, è possibile riplasmare il nostro immaginario sociale per raggiungere l’eguaglianza profonda.