Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Essere nel sogno

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 14,90
O

Introduzione Veloce

Un'iniziazione al mondo degli stregoni

Essere nel sogno

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Essere nel sogno
Sottotitolo Un'iniziazione al mondo degli stregoni
Autore Donner Florinda
ISBN 9788880930327
Editore IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine/durata 320
Spedizione immediata

Dettagli

Florinda Donner è una discepola di don Juan Matus, un maestro stregone messicano dello stato di Sonora. Da più di vent'anni è una mia compagna in questo apprendimento. Dati i suoi talenti naturali, don Juan e due streghe sue compagne si sono prese cura di Florinda in modo particolare, addestrandola come sognatrice e portandola a sviluppare la sua attenzione di sogno a un grado di controllo straordinario. In un libro profondo e stimolante, Florinda Donner conduce con entusiasmo il lettore nel mondo della magia messicana, dimostrando come sia possibile lasciarsi alle spalle convenzioni e modi di pensare limitanti, frutto non della realtà ma di un ordinamento sociale che ci ha convinto ad accettarli. Al contrario, Florinda ci mostra la strada per comprendere che in ognuno di noi esiste un lato inesplorato e inaccessibile alle convenzioni sociali, che offre, se stimolato, una visione alternativa della realtà. "Per uno stregone i sogni sono qualcosa di reale, perché in essi può agire deliberatamente. In essi ha il potere di cambiare la natura delle cose o il corso degli eventi. Sognare o tendere l'agguato significa espandere il campo di quello che si può percepire fino a un punto inconcepibile per la natura umana". Don Juan Matus "Secondo gli insegnamenti di don Juan, gli stregoni dell'antico Messico praticavano due arti: l'arte di sognare e l'arte dell'agguato. La scelta della pratica dell'una o dell'altra veniva determinata dall'innata attitudine di ogni praticante. I sognatori erano coloro che possedevano l'abilità di fissare negli elementi dei sogni normali l'attenzione di sogno, un aspetto speciale della coscienza. Per queste persone i sogni rappresentano stati unici di coscienza, varchi verso altri mondi reali, sebbene estranei alla mente razionale dell'uomo moderno." Carlos Castaneda