Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Il Falso Dio

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 13,90
O

Introduzione Veloce

Da Osiride a Gesù, l'anima pagana del culto cristiano

Il Falso Dio

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Il Falso Dio
Sottotitolo Da Osiride a Gesù, l'anima pagana del culto cristiano
Autore Stefania Tosi
ISBN 9788885517004
Editore LIBRI ERETICI
Pagine/durata 232
Spedizione immediata

Dettagli

In ambito storico-sociale l’uomo e il Divino rappresentano un binomio inscindibile, il cui sviluppo parallelo ha portato alla costituzione del rito e del sacro. La pratica del culto ha sempre assunto, sin dalle epoche più remote, la funzione sociale e politica di aggregare e “pilotare” la massa per mezzo di risposte faziose riguardo ai problemi ultimi dell’esistenza: Qual è il senso della vita? Perché e da chi sono stato creato? Cosa mi attende dopo la morte? Le religioni hanno dato vita a pantheon ricchi di dèi o a rigidi monoteismi che pretendevano e pretendono ancora oggi l’ubbidienza e la devozione morale, pratica ed economica dei credenti. Soprattutto il Cristianesimo, le cui origini sono tutt’altro che limpide, ha dato risposte e forma al suo messaggio di salvezza cannibalizzando gli elementi essenziali dai culti preesistenti: l’immortalità dell’anima, il giudizio universale, la risurrezione e il dualismo Dio/Diavolo, per esempio, derivano dallo zoroastrismo e da culti pre-cristiani; mentre la Croce, il simbolo cristiano per eccellenza, risale al neolitico e al culto del Sole... La religione cristiana, sebbene si proponga come unica, originale e salvifica, in realtà è un rifacimento di culti antecedenti ed è posseduta da una vigorosa e robusta anima pagana.