Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Il tantra svelato

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 11,00
O

Introduzione Veloce

Sedurre le forze della materia e dello spirito

Il tantra svelato

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Il tantra svelato
Sottotitolo Sedurre le forze della materia e dello spirito
Autore Rajmani Tigunait Pandit
ISBN 9788880932437
Editore IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine/durata 160
Spedizione immediata

Dettagli

Secondo le principali tradizioni spirituali, il desiderio di piaceri sensoriali è incompatibile con la ricerca spirituale. Si possono avere i tesori di questo mondo o i tesori del mondo spirituale, ma non entrambi. Questo genera imbarazzo in molti ricercatori, che si sentono indirizzati verso una vita spirituale ma che avvertono anche una naturale spinta a soddisfare i propri desideri sul piano materiale. In realtà a creare tensione, non permettendoci di andare oltre, è questa visione ristretta e dualistica delle cose, che ci tiene legati a una scelta non sempre reale e necessaria. Il Tantra ci propone un approccio totalmente diverso, in cui il dualismo viene sostituito da una visione unitaria che apre l'individuo alla sua natura umana e a quella spirituale al tempo stesso. Purtroppo, il Tantra è stato spesso frainteso in Occidente, a causa di un approccio superficiale che si è avvicinato a questa filosofia unicamente dal punto di vista intellettivo. Come conseguenza, il Tantra è stato considerato una specie di "yoga del sesso facile", della magia nera e della seduzione. Niente è più lontano dalla verità. Il Tantra è un'antica e profonda filosofia che insegna a utilizzare gli oggetti del mondo come strumenti per lo sviluppo spirituale. La sua visione è mistero e l'unico modo di comprenderla è quello di andare oltre ciò che la mente, nel suo dualismo, elabora, per abbracciare l'unicità di una via spirituale completa, mistica e originale. Il significato letterale di Tantra è "espandere, allargare" e Pandit Rajmani Tigunait ci invita a fare proprio questo: espandere la nostra coscienza fino ad abbracciare la globalità.