Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

La Legge del Karma Aghora III

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 20,00
O

Introduzione Veloce

"La Legge del Karma" descrive l’inesorabile legge, alla base della giustizia divina, cui deve sottostare l’intero universo.

La legge del karma, che è uno degli assiomi più profondi e terribilmente sconcertanti della Realtà, è la legge di causa ed effetto, la legge del ‘raccoglierai ciò che semini’, e corrisponde alla terza legge del moto di Newton.

La Legge del Karma  Aghora  III

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo La Legge del Karma Aghora III
Sottotitolo "La Legge del Karma" descrive l’inesorabile legge, alla base della giustizia divina, cui deve sottostare l’intero universo. La legge del karma, che è uno degli assiomi più profondi e terribilmente sconcertanti della Realtà, è la legge di causa ed effetto, la legge del ‘raccoglierai ciò che semini’, e corrisponde alla terza legge del moto di Newton.
Autore Robert E. Svoboda
ISBN 9788886020336
Editore Vidyananda
Pagine/durata 352
Spedizione immediata

Dettagli

In questo terzo volume – l'ultimo della trilogia di Aghora – il maestro Vimalananda si serve dello scenario dell'ippodromo di Bombay come una potente metafora per descrivere il variegato gioco della vita, l’insondabile intreccio della legge del karma in cui spesso si creano e si distruggono destini e fortune sul labile filo della dirittura d’arrivo. Vimalananda intesse abilmente la vivace realtà esterna del mondo delle corse con la sottile realtà interna della spiritualità creativa, gettando una luce nuova e profonda sui concetti di fato, destino e libero arbitrio. Ogni nostra azione pianta i semi di una reazione di cui, ci piaccia o no, dovremo fare esperienza. Cos’è il destino dopotutto, se non la somma dei karma passati? Cosa sono i karma se non debiti da pagare? Conoscendo meglio i meccanismi della legge del karma è possibile comprendere e cambiare la propria natura e migliorare il proprio destino. "La Legge del Karma" descrive l’inesorabile legge, alla base della giustizia divina, cui deve sottostare l’intero universo. La legge del karma, che è uno degli assiomi più profondi e terribilmente sconcertanti della Realtà, è la legge di causa ed effetto, la legge del ‘raccoglierai ciò che semini’, e corrisponde alla terza legge del moto di Newton. Le Upanishad più antiche la esprimono così: "In verità si diventa buoni con le buone azioni e cattivi con le cattive azioni". (Bhrihadaranyaka Upanishad, III. 2. 13.)