Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

La stagionalità degli alimenti

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 18,00
O

Introduzione Veloce

Nutrirsi con i cibi di stagione è la miglior medicina preventiva

La stagionalità degli alimenti

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo La stagionalità degli alimenti
Sottotitolo

Nutrirsi con i cibi di stagione è la miglior medicina preventiva

Autore Sergio Maria Francardo, Enrico Mariani
ISBN 9788886943888
Editore Edilibri
Pagine/durata 160
Spedizione in uscita

Dettagli

L’importanza dell’alimentazione per la nostra salute viene confermata ogni giorno dalla ricerca medica. Grazie alle conoscenze disponibili, oggi abbiamo la possibilità di gestire correttamente la nostra nutrizione, anche sul piano della quantità e della qualità. Negli ultimi decenni abbiamo però perso di vista il rapporto dei vari alimenti vegetali con il loro ciclo stagionale, soprattutto per il crescente impiego di tecniche forzate di coltivazione e conservazione che li rendono disponibili tutto l’anno sui banchi della spesa. Nel passato, quando il momento della semina veniva scelto osservando la disposizione degli astri nel cosmo, era ancora riconosciuto il legame tra la vita delle piante in una stagione e la condizione dell’uomo in quello stesso periodo. Questa stretta relazione si manifesta quando d’inverno la natura ci dona le arance e i pompelmi, ricchi di vitamina C, per contrastare i malanni e le insidie della stagione fredda, oppure quando d’estate ci offre i meloni, che hanno la proprietà di favorire la dispersione del calore corporeo. Ma in generale tutti i frutti, anche quelli meno “nobili” e appetibili, hanno delle importanti qualità nutritive se assunti nell’arco di tempo del loro ciclo naturale di maturazione. Anche oggi, nonostante le alterazioni del clima dovute all’inquinamento, la natura continua a offrirci ritmicamente i suoi frutti: gli scrigni più preziosi per la nostra salute.