Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Del furore Bacchico

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 8,00
O

Introduzione Veloce

un libro del vino, non sul vino, per chi oggi lo apprezza e non solo.

Del furore Bacchico

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Del furore Bacchico
Sottotitolo un libro del vino, non sul vino, per chi oggi lo apprezza e non solo.
Autore NANDINO DIMITRI
ISBN 9788886187923
Editore Barbieri
Pagine/durata 64, ill. in b/n
Spedizione immediata

Dettagli

Del furore bacchico, un titolo fortemente evocativo di cori di menadi raffigurati su vasi attici e/o di racconti mitologici cari a generazioni di lettori per i quali la mitologia costituisce un passato arcano ed avvincente tutto da scoprire, una realtà ben diversa da quella virtuale, così fredda, a cui siamo abituati oggi. E quei racconti mitologici costituiscono il punto di partenza per un excursus che, con la levità di un racconto e, nel contempo, con un’accurata ricerca delle fonti, va dalla Grecia antica alla Roma imperiale di Marziale alla ricerca delle origini “divine” e del sapiente uso del vino. Scopriamo così che, al di là del culto di Dioniso e delle feste a lui collegate, il “vino”, il “sacro licore”, è stato oggetto di attenzione da parte di poeti e di filosofi, nonché protagonista assoluto del Simposio (cosa già nota a dire il vero, ma che spesso sfugge a noi moderni più inclini ad associare l’idea del vino alla debolezza umana, se non al degrado e all’abbrutimento, che non alla sua forza coesiva e di arricchimento culturale).Ed ecco scorrere, sotto lo sguardo vigile di Dioniso/Bacco, autori dell’antichità (Esiodo, Alceo, Platone, ma anche Ovidio, Properzio, per citarne alcuni) che hanno saputo cantare il “vino” con la sua carica di energia e la sua forza liberatoria come uno dei sani piaceri della vita. Un omaggio al vino dunque e alla cultura che in qualche modo ha dimostrato di apprezzarlo; un libro del vino, non sul vino, per chi oggi lo apprezza e non solo.