Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

What if? E se... ?

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 19,00
O

Introduzione Veloce

Cambia le tue credenze e realizza il tuo vero sé!

What if? E se... ?

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo What if? E se... ?
Sottotitolo Cambia le tue credenze e realizza il tuo vero sé!
Autore Eldon Taylor
ISBN 9788863861730
Editore MyLife Edizioni
Pagine/durata 328
Spedizione 7 giorni

Dettagli

Solo portando alla luce l’“architettura” sottostante alla coscienza dello sciame puoi sperare di liberartene e di cominciare davvero il tuo viaggio verso la realizzazione dell’identità personale. “Quello in cui credi è davvero ciò in cui desideri credere? O la fastidiosa mancanza di risposte ti ha spinto ad arrischiare un’affermazione tanto audace? Da dove deriva la tua convinzione?”. Che cosa sai con certezza? Cosa conosci nel profondo dell’anima? Che cosa è reale, per te, quanto il tuo essere? E se tutti, sia chi la pensa in un modo sia chi la pensa nell’altro, ci ritagliassimo del tempo per fermarci a riflettere sui flussi dei nostri ragionamenti? E se lo facessi anche tu? E tu come definiresti la vita? E la virtù? Esiste qualcosa come l’essenza del bene? In cosa consisterebbe? Ti sei mai posto prima queste domande? E se le tue convinzioni fossero sbagliate, cosa faresti allora? E se ti rendessi conto di avere stabilito i tuoi valori su presupposti discrepanti? Potresti dover sovvertire in modo radicale tutti i valori che ti guidano. In tal caso, continueresti a essere la stessa persona? Ma mentre ci adoperiamo per trovare il colpevole,prendiamo in considerazione anche quanto evinto da uno studio condotto di recente, ovvero che la colpa è socialmente contagiosa: Infatti, fin tanto che attribuisci la colpa a qualcuno o a qualcos’altro, ti privi della possibilità di agire per cambiare le cose. Finché non riuscirai a farlo (perdonare) non potrai crescere davvero, perché fintanto che continuerai a incolparli resterai legato agli stessi sentimenti di rabbia, paura, vergogna e così via. E se ti fermassi a pensare per un istante e ti rendessi conto di aver rinunciato a governare te stesso, assumendo per vera la parola di un altro o di qualche movimento, senza avere mai indagato appieno: cosa potresti farci a questo punto? Cambieresti qualcosa? Ne saresti in grado? Voglio arrivare a mettere in luce il perché dei sentimenti che proviamo di fronte a determinate circostanze e di come cambino in funzione dei fattori in esame. Dobbiamo eliminare ogni discrepanza, anche quelle che agiscono senza che ce ne rendiamo conto. Il primo passo da compiere per conoscere se stessi è proprio chiarire il motivo per il quale optiamo per determinate scelte piuttosto che per altre; conoscere se stessi, trovare il vero sé sotto la maschera che indossiamo, è forse l’impresa più importante della vita, benché purtroppo spesso sia l’ultima che prendiamo in considerazione. Potresti anche scoprire che sei al mondo per imparare a essere un dio, ovvero in altre parole per portare a perfezione il tuo Io: il potenziale supremo che si attua quando la scintilla originaria della tua essenza si fonde con la consapevolezza di te stesso.