Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Dizionario filosofico napoletano

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 28,00
O

Introduzione Veloce

Detti, motti e proverbi

Dizionario filosofico napoletano

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Dizionario filosofico napoletano
Sottotitolo Detti, motti e proverbi
Autore Alberto Consiglio
ISBN 9788860911186
Editore Edizioni La Conchiglia
Pagine/durata 214
Spedizione immediata

Dettagli

«Napoli vende sole, canzoni, mare, cuore, simpatia, ma non si risolve in una di queste cose o in tutte insieme. Insomma, nessuna città, nessun popolo è stato mai ricoperto da una così grande catasta di luoghi comuni: certo suggestivi e quasi tutti pittoreschi. Uno spesso strato di incrostazioni ostacola lo sguardo che vorrebbe andare a fondo per discernere almeno le linee essenziali del panorama interiore dei napoletani. Con la raccolta di proverbi e di modi di dire che presento sotto il nome di Dizionario Filosofico tento di mettere il pubblico a contatto diretto coi materiali di questo panorama interiore.» Con queste espressioni ancora molto attuali, Alberto Consiglio introduce, nel 1971, la prima edizione del suo Dizionario Filosofico Napoletano. Attraverso la declinazione alfabetica di aforismi, antichi detti popolari, proverbi e usi linguistici comuni l’autore racconta la storia e le storie, i riti, le superstizioni e le tradizioni, l’alto e il basso di un popolo. In una sorta di necessario “saper vivere” per il napoletano di qualsiasi ceto sociale, perché è forte a Napoli, e da secoli, la contiguità di dominatori e dominati, re, regine, cortigiani e popolo, lazzari e signori. Ma esegue altresì un incomparabile, lieve e ironico, colto e sentito ritratto di una città particolare, che questi abitanti contiene; città dalla cultura vasta e dalla complessa e variegata storia, dotata soprattutto di una sua eccentrica, inespugnabile filosofia.