Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Opera Nuova di Ottave Siciliane Composte sopra lo bello Mercato di Napoli

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 5,00
O

Introduzione Veloce

//

Opera Nuova di Ottave Siciliane Composte sopra lo bello Mercato di Napoli

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Opera Nuova di Ottave Siciliane Composte sopra lo bello Mercato di Napoli
Sottotitolo //
Autore Francesco Saragusa Palermitano, Lejla Mancusi Sorrentino (a cura di)
ISBN 9788861574953
Editore Libreria Dante & Descartes
Pagine/durata /
Spedizione immediata

Dettagli

Opera Nuova di Ottave Siciliane composte sopra lo bello Mercato di Napoli, scritta e stampata da tal Francesco Saragusa, Palermitano è una breve composizione, rara e preziosa, con diversi spunti interessanti su Napoli, che presento in riproduzione anastatica come testimonianza dell’importanza e della considerazione di cui godeva la nostra città presso i forestieri sin da tempi lontani. Dai versi di questa composizione trapelano notizie e spunti che evidenziano alcuni aspetti della vita e delle abitudini in uso a Napoli nel Seicento. L’incipit è un panegirico di Napoli, descritta come città popolata di persone sapienti, dove la legge prevede galera e forca per chi la ignora. La chiusa è insieme un’autocritica e un’ulteriore richiesta di benevolenza per aver composto i versi senza saper neanche leggere; nonostante gli errori commessi gli sia concesso il perdono con un invito a bere un bicchier di vino alla Taverna del Cerriglio tra il Cinque e il Seicento all’apice della celebrità.