Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Riflessioni sulla questione gay

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 26,00
O

Introduzione Veloce

//

Riflessioni sulla questione gay

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Riflessioni sulla questione gay
Sottotitolo //
Autore Didier Eribon
ISBN 9788897476252
Editore Edizioni Ariele
Pagine/durata 436
Spedizione immediata

Dettagli

«In principio è l’ingiuria»: è la frase con cui inizia questo libro e costituisce il punto di partenza di un insieme di riflessioni che affrontano in modo nuovo il problema dell’assoggettamento e della dominazione. L’autore insiste sulla forza del linguaggio e della stigmatizzazione, ma sostiene anche che occorre inserire la violenza delle parole che feriscono e offendono in una teoria generale dell’ordine sociale e dei meccanismi che lo perpetuano. L’opera è suddivisa in tre parti. La prima è un’«antropologia sociale» basata sull’esperienza vissuta; la seconda un’analisi storica della dissidenza letteraria e intellettuale e della presa di parola «omosessuale» a partire dagli ellenisti di Oxford (metà del XIX secolo) fino ad arrivare ad André Gide, passando per Oscar Wilde e Marcel Proust; la terza un’appassionata reinterpretazione degli sviluppi di Michel Foucault nel suo modo di pensare il potere e la resistenza ad esso. Interamente rivisto rispetto alla prima edizione, questo libro fornisce gli strumenti più adatti a tutti coloro che vogliono pensare e riflettere sulla naturale e legittima diversità degli esseri umani e sull’urgenza di cambiare ed emancipare il proprio modo di pensare nel rispetto di tale differenza.