Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Russia segreta

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 16,00
O

Introduzione Veloce

Massoneria. Associazioni segrete. Misteri e gruppi mistici nell'antica e moderna Russia

Russia segreta

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Russia segreta
Sottotitolo Massoneria. Associazioni segrete. Misteri e gruppi mistici nell'antica e moderna Russia
Autore Roberto La Paglia
ISBN 9788869374524
Editore Edizioni Cerchio della Luna
Pagine/durata 320
Spedizione immediata

Dettagli

Nessuna parte del mondo, oltre alla Russia, ha offerto nel tempo ai ricercatori un così variegato panorama di eventi storici, politici, sociali e religiosi, reso ancor più indecifrabile da tutta una serie di stereotipi nati dalla propaganda e da una visione non sempre imparziale. La "Russia segreta" che emerge dalle pagine di questo libro affonda le sue radici in un lontanissimo passato, muovendosi tra gli influssi mai dimenticati del paganesimo, seguendo i primi passi della Massoneria all'interno delle corti, analizzando antichi misteri, correnti culturali e filosofiche, personaggi fuori dagli schemi, influenze occulte. Dallo Sciamanesimo siberiano ai Cosmisti, dall'Esoterismo ai misteri legati alla musica, per poi approdare alle varie curiosità legate alla cultura e al quotidiano del popolo russo. Un viaggio inusuale in un paese dai molteplici volti, che da sempre ha acceso la fantasia e la curiosità, influenzando l'arte, la letteratura, il cinema, il teatro. Non soltanto misteri ma anche utili informazioni, non soltanto approfondite analisi legate ad enigmi ancora oggi non del tutto spiegati ma anche una traccia per meglio capire l'identità russa, così intimamente legata al medioevo ed in stretta sinergia con il suo primo stato, la Rus' di Kiev, che vide la luce sulle sponde del fiume Dnepr. Antiche leggende e perdute mitologie trovano spazio nelle pagine di questo libro, gesta eroiche e trame di potere, esseri fantastici e favolose creature, e intorno a loro un popolo fiero, custode di antiche conoscenze, il popolo delle steppe e delle campagne, che da sempre convive con la natura e con le sue immutabili leggi. Una lettura appassionante, fuori dagli schemi, impreziosita da un testo semplice e scorrevole.