Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Scie Chimiche. Con DVD

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 24,90
O

Introduzione Veloce

Qualcuno ha deciso di usare il cielo per esperimenti segreti

Scie Chimiche. Con DVD

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Scie Chimiche. Con DVD
Sottotitolo Qualcuno ha deciso di usare il cielo per esperimenti segreti
Autore Vincent Gambino Duccio Benvenuti
ISBN 9788875075514
Editore Macro Video
Pagine/durata 60 min.
Spedizione immediata

Dettagli

“Le avete viste anche voi, forse non ci avete fatto caso, ma non sono le normali scie degli aerei a reazione… avete mai sentito parlare di un nuovo strumento militare chiamato Haarp?...” Da alcuni in anni, e con sempre maggiore frequenza, nei nostri cieli appaiono inspiegabili ‘scie’ biancastre, troppo basse, troppo voluminose, troppo persistenti, troppo ordinate … troppe per essere semplicemente le ben note scie degli aerei a reazione. In Europa, Nord America, Canada, Russia, il fenomeno ha suscitato grande e preoccupato interesse, con studi, servizi giornalistici, interrogazioni parlamentari, anche e soprattutto in seguito a episodi di intossicazioni e strane malattie manifestatasi proprio in zone nei cui cieli le ‘scie chimiche’ erano apparse. Sali di bario, sali d’alluminio… questi alcuni degli agenti chimici rilasciati: perché? L’ipotesi più accreditata è quella di esperimenti di modificazione del microclima; altri pensano a utilizzi militari, soprattutto in relazione alla Haarp un sistema di guerra climatica che sarebbe stato messo a punto dal governo degli Stati Uniti. Haarp (High Frequency Active Auroral Research Program, cioè «programma di ricerca attiva aurorale con alta frequenza») consiste in una selva di enormi antenne eretta nel bel mezzo della foresta boreale nordamericana, per alcuni capace di condizionare il clima di continenti alterando con microonde la temperatura o l’umidità. Vincent Gambino e Duccio Benvenuti, due giovani ricercatori toscani, sono partiti come segugi sulle ‘tracce chimiche’ lasciata da centinaia e centinaia di aerei in ogni parte del mondo. Hanno realizzato un documentario-inchiesta di grande valore giornalistico, scovando negli Usa e in Canada quegli studiosi che per primi si sono interessati al fenomeno delle scie chimiche e raccogliendo (oltre a riprenderli direttamente) numerosissimi filmati riguardanti questo fenomeno. Del documentario hanno curato ogni dettaglio, dai testi, alle musiche, al montaggio.