Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Shabono

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 14,90
O

Introduzione Veloce

Viaggio nel mondo magico e remoto della foresta amazzonica

Shabono

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Shabono
Sottotitolo Viaggio nel mondo magico e remoto della foresta amazzonica
Autore Donner Florinda
ISBN 9788880930693
Editore IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine/durata 288
Spedizione immediata

Dettagli

Gli indios Yanomama occupano un territorio ai confini tra il sud del Venezuela e il nord del Brasile. Vivono in piccoli villaggi di capanne dal tetto ricoperto di palme, chiamati shabono. Il numero delle persone residenti in questi piccoli villaggi varia tra le sessanta e le cento. Vi sono villaggi che sorgono accanto a missioni cristiane e che sono in contatto con la civiltà dell'uomo bianco, ma ve ne sono anche altri costruiti nel folto della foresta e non ancora esplorati da osservatori esterni. Questo libro, nato da una ricerca antropologica condotta sulle pratiche di guarigione in Venezuela, è il resoconto di un periodo intenso e significativo trascorso da Florinda Donner con gli abitanti di uno di questi sperduti shabono. In realtà, esso è nato proprio da una mancanza di atteggiamento scientifico nella ricerca, giacché durante la permanenza tra gli indios, Florinda non era stato in grado di mantenere le distanze e il distacco necessari per una ricerca obiettiva. Ma proprio questo atteggiamento le ha permesso di venir accettata all'interno della comunità. Shabono racconta dunque la vivida e indimenticabile esperienza di Florinda tra le tribù della foresta amazzonica. Si ritrova in un mondo magico e remoto in cui è costretta ad abbandonare il limitato punto di vista della fredda documentazione scientifico-antropologica, per partecipare in prima persona alla vita del villaggio e penetrare più a fondo l'essenza di un'atmosfera carica di potere e di mistero, dove l'azione e l'avventura si mescolano con miti primitivi e rituali segreti di un popolo che sta scomparendo.