Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Virus Letali e Terrorismo Mediatico

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 9,50
O

Introduzione Veloce

Perchè dobbiamo vivere nella paura? Come funziona il sistema che ci inganna?

Virus Letali e Terrorismo Mediatico

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Virus Letali e Terrorismo Mediatico
Sottotitolo Perchè dobbiamo vivere nella paura? Come funziona il sistema che ci inganna?
Autore Claudia Benatti
ISBN 9788875074005
Editore Macro Edizioni
Pagine/durata 104
Spedizione immediata

Dettagli

La tragedia americana dell’11 settembre 2001 ha portato con sé i fantasmi di una grande insicurezza politica e sociale e la sensazione della fine dell’epoca di serenità e pace che prima caratterizzava perlomeno il mondo industrializzato. Tra gli altri pericoli che si sono ventilati come incombenti sulla opulenta società occidentale, sicuramente uno dei più angoscianti è quello della minaccia di epidemie catastrofiche propagate ad opera di bioterroristi che diffonderebbero impunemente virus e batteri nei luoghi pubblici e privati della nostra collettività. Tutti i mass media si sono concentrati per mesi su queste notizie allarmanti con un’insistenza veramente straordinaria… ma quanto c’è di vero in tutto ciò? Sarebbe veramente possibile un insieme di eccezionali epidemie mortali diffuse da fanatici privi di ogni sofisticata strumentazione adatta allo scopo? Sono veramente così propagabili questi virus tanto temuti? È vero che non ci sono rimedi per far fronte a queste patologie a parte (forse) altrettanto pericolosi vaccini sperimentali? E se il tutto non fosse completamente reale e veritiero, perché governi, stampa e reti radiotelevisive di mezzo mondo avrebbero dovuto montare una farsa di dimensioni così impressionanti? Cosa si propone la potenza americana? A cosa e a chi sarebbe funzionale uno stato generalizzato di paura? Del resto, una piccola riflessione: quale strumento di controllo è migliore di quest’ultima? Una ricerca appassionata, inappuntabile, documentata e con dei retroscena che potrebbero stravolgere le vostre conoscenze sul funzionamento e le motivazioni dell’attuale sistema politico-economico mondiale. Un’analisi oggettiva che si rivela nel suo dipanarsi così lucida e ovvia da suonare talvolta profetica.