Hermes 2014

Glossario scientifico professionale

Disponibilità: Disponibile

24,80 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli
Pressati tra le forti spinte epistemiche ed epistemologiche defi nitesi negli ultimi decenni, tra complessità, liquidità, semplessità, ecc. i Saperi conoscono la fondamentale criticità di mantenere una suffi ciente Unità del molteplice a partire dall’intreccio tra concetti e relative etichette lessicali che costituiscono le strutture di base delle scienze. Esse si manifestano oramai in un regime di elevata interazione che confi gurano lo scenario delle reti, degli ambienti, delle organizzazioni, luoghi del pensiero entro i quali si accreditano e giocano la propria vicenda concetti, paradigmi, costrutti, teorie. Ad un tempo, la medesima urgenza di defi nizione lessicale e di attivazione di reti di concetti interessa la naturale tendenza dei saperi alla propria divulgazione, verso saperi condivisi, saperi comuni, sociali, ecc. Ulteriore criticità è resa dalla prorompente transdisciplinarità, quale assetto delle scienze e delle attività professionali, che si manifesta anche nella frequente necessità di ogni dominio scientifico-professionale di spendersi anche in altri domini e leggerne i paradigmi domini. A più riprese le scienze si interrogano, quindi si elevano al livello epistemologico, sulle condizioni che rendono praticabile la ricerca e sulle procedure che si ritengono favorevoli per la costruzione della conoscenza. Come, dunque, fare conoscenza e costruire teorie? L’indagine scientifi ca comporta la frequentazione di una serie di azioni intenzionali nei confronti dei fenomeni, o di un dominio disciplinare, che si intende esplorare, indicabili nei seguenti: 1. Osservazione; 2. Descrizione; 3. Interpretazione; 4. Comparazione; 5. Selezione lessicale; 6. Ricerca critica; 7. Proposizione; 8. Riformulazione. In ogni caso, occupa una postazione essenziale la selezione lessicale, il necessario lavoro di “etichettatura” delle nozioni, dei concetti, dei dati e dei costrutti concettuali. Hermes 2014 costituisce l’incremento dei precedenti glossari (2006, 2008, 2010, 2012) sia in termini di approfondimento dei lessemi che di ampliamento di dominio ad ambiti disciplinari contigui, pertanto si pone come Glossario scientifi co professionale che, nelle dinamiche epistemologiche che si defi niscono transdisciplinari, include un’ampia architettura di scienze inerenti il comportamento umano, quindi Antropologia, Didattica, Docimologia, Epistemologia, Etnologia, Linguistica, Logopedia, Pedagogia, Psicologia, Scienze cognitive, Scienze Motorie, Scienze Sociali, Scienze Terapiche, Sociologia, ecc. in evidente costante interazione con le Scienze Biologiche e le Scienze Mediche. E, naturalmente, prosegue, il suo declinarsi sulle criticità e sullo scavo linguistico proprio dell’epistemologia generale e delle discipline trattate. Hermes 2014 mantiene la sua vocazione alla costruzione della rete concettuale e dell’avvio alla navigazione nei saperi, allo scopo di guidare e sostenere lo studioso, il professionista o chi è impegnato nella ricerca di informazioni nel movimento in quel grande ed informe dominio che insiste nelle scienze dell’uomo.
Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo Hermes 2014
Sottotitolo Glossario scientifico professionale
Autore Piero Crispiani
ISBN 9788884345851
Editore Junior Edizioni
Pagine/durata 288
Spedizione immediata
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Hermes 2014