Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

L'abisso di fuoco

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 12,90
O

Introduzione Veloce

Cronaca di un addestramento sufi

L'abisso di fuoco

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo L'abisso di fuoco
Sottotitolo Cronaca di un addestramento sufi
Autore Tweedie Irina
ISBN 9788880930006
Editore IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine/durata 288
Spedizione momentaneamente non disponibile

Dettagli

Nel 1961, Irina Tweedie si reca in India per conoscere lo yoga. Ma ciò che trova va ben oltre le sue aspettative e lei è costretta ad affrontare una situazione assai difficile: far luce nell'oscurità all'interno di se stessa. L'abisso di fuoco narra dunque il viaggio sconvolgente, totale, profondo e definitivo che Irina compie lungo la "via del cuore", fino ai confini dell'"abisso di fuoco", un tormento fisico e interiore che può uccidere oppure liberare per sempre e che Irina fronteggia con l'aiuto del suo Maestro. Questo libro è il resoconto di un addestramento spirituale secondo l'antica tradizione yoga. Esso narra la straordinaria esperienza di una donna occidentale che intraprende il suo cammino di conoscenza sotto la guida di un maestro sufi. Il risultato è un avvincente diario di una formazione unica nel suo genere, un racconto che sa trasmettere l'immediatezza dell'esperienza vissuta e che esercita sul lettore un impatto straordinario. Il suo stile semplice, fresco e piacevole rende questo diario una lettura coinvolgente, in grado di essere d'aiuto a chiunque lo apra. Racconto illuminante e a tratti assai divertente, L'abisso di fuoco mostra la tremenda energia spirituale sprigionata dal risveglio dei centri psichici. Quest'energia conduce la protagonista a instaurare un rapporto maestro-discepolo che si rivelerà insostenibile, straziante, appagante, esaltante e, alla fine, decisivo. Come lei stessa afferma: "E' compito dell'Insegnante infiammare il cuore con la brama di un fuoco inestinguibile, è suo dovere mantenerlo ardente fino a che viene ridotto in cenere. Poiché soltanto un cuore che ha bruciato se stesso è capace di amare".