Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Una città chiamata Milano

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 18,00
O

Introduzione Veloce

Le fotografie di Edgar Zippel trattano non la città di Milano, con le sue attrazioni turistiche, ma Milano come “tramite” per illustrare lo spazio cittadino ed esistenziale.

Una città chiamata Milano

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Una città chiamata Milano
Sottotitolo Le fotografie di Edgar Zippel trattano non la città di Milano, con le sue attrazioni turistiche, ma Milano come “tramite” per illustrare lo spazio cittadino ed esistenziale.
Autore Edgar Zippel
ISBN 9788886187510
Editore Barbieri
Pagine/durata 72, ill. bicr. e col
Spedizione immediata

Dettagli

Milano, una città che Lucas ritrae ormai svuotata, prosciugata da ogni forma d’anima, colta nella sua essenza, nelle sue geometrie così ordinate, nella sua solitudine, nell’intrico di segni, segni puri.I graffiti, la moda, gli artisti, gli extracomunitari, i giovani, gli anziano, le merci, i tram, le strade, i palazzoni tutti lì nello stesso calderone, a rappresentare sé stessi e nulla più, a dire soltanto « io sono qui ».Dalla sua invenzione sino ad oggi, la vita urbana è uno dei grandi generi che hanno fatto la storia della fotografia. Come altri pochi mezzi documentari, ha illustrato le condizioni sociali degli abitanti della città.Le fotografie di Edgar Zippel trattano questo tema in modo specifico: non la città di Milano, con le sue attrazioni turistiche, è al centro del suo studio, ma Milano come “tramite” per illustrare lo spazio cittadino ed esistenziale.