Promozione - Distribuzione

Grossista - Libreria Online
Sconto del 15%!!

Autobiografia di una strega italiana

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 8,90
O

Introduzione Veloce

Guida pratica all'uso benefico dell'arte magica

Autobiografia di una strega italiana

Rimpicciolisci
Ingrandisci
Titolo Autobiografia di una strega italiana
Sottotitolo Guida pratica all'uso benefico dell'arte magica
Autore Pitto Amanda
ISBN 9788880934233
Editore IL PUNTO D'INCONTRO
Pagine/durata 144
Spedizione momentaneamente non disponibile

Dettagli

La qualifica di "strega" nei secoli passati è costata ingiustamente la vita a molte donne, a causa di una visione violenta, oscurantista e misogina della realtà. Eppure, i culti legati alla Natura, che affondano le radici in un'antichità precristiana, non hanno mai avuto nessun torto se non quello di risultare "scomodi" a un atteggiamento, che si fregiava erroneamente della qualifica di "Chiesa", volto a sottomettere e a soffocare ogni forma di libertà, in primo luogo femminile. Fortunatamente al giorno d'oggi le cose sono cambiate e le donne possono vivere la loro natura senza correre il rischio di essere per questo messe al rogo. "Oggi le streghe (maghe o donne di potere) non hanno più paura, possono vivere liberamente la loro esistenza, credere e divulgare le proprie idee. Ogni strega vive in sintonia con la Divinità, e ricerca nella Natura il senso della vita e della morte. L'amore per tutto il creato e la capacità di percepire l'esistenza di ogni cosa è il filo che ci accomuna", proclama Amanda Pitto in questo piacevolissimo libro, al tempo stesso moderno e ricco di antica saggezza. Con uno stile semplice ed elegante, l'autrice si propone soprattutto di aiutare chi si avvicina per la prima volta al cammino della stregoneria. Dopo un'introduzione storica e una prima parte autobiografica, Amanda presenta una vera e propria guida al mondo dell'arte magica. Impariamo, tra l'altro, a conoscere e utilizzare gli "strumenti della strega" (come la bacchetta magica e la scopa, ma anche il pentacolo e il calderone) e i simboli magici; a ideare e a eseguire rituali e formule magiche; a conoscere e a rispettare ricorrenze importanti (come il samhain, ossia la notte di ognissanti); a preparare, con piante ed essenze, un "fagotto magico" per ogni stagione, in grado di donare energia e creatività.