Nuovo

Cultural Intelligence ed etnografia di guerra

//

Disponibilità: Disponibile

25,00 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli

Lo scopo di questo libro è triplice. Ovvero, quello di presentare un nuovo metodo di analisi antropologica sul campo di battaglia a supporto dell’intelligence militare al fine di studiare gruppi sovversivi, terroristici e insorgenti: il Cultural Intelligence. Si è voluto, inoltre, definire una nuova figura professionale nell’ambito degli staff e delle unità militari: l’Etnografo di Guerra. Infine, si è voluto adattare questa metodologia di analisi alla comprensione dell’Information Warfare di Al Shabaab. Il noto gruppo jihadista somalo. Un caso studio ritenuto importante perché incentrato su come, nel XXI secolo, un gruppo insorgente possa manipolare la comunicazione mediatica durante un conflitto al fine di mantenere l’iniziativa a livello tattico e strategico. Un libro che ha, di conseguenza, l’ambizione di dare un contributo ai tecnici del settore con la consapevolezza che per affrontare le guerre del futuro ci sarà sempre più bisogno di uno sguardo antropologico.

Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo Cultural Intelligence ed etnografia di guerra
Sottotitolo //
Autore Federico Prizzi
ISBN 9788899688592
Editore Altravista
Pagine/durata 228
Spedizione in uscita
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Cultural Intelligence ed etnografia di guerra