I Fieschi. Feudalità e istituzioni

Il liber privilegiorum (1227-1465). Vol. 2

Disponibilità: Disponibile

15,00 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli
Questa raccolta di documenti, pubblicati per la prima volta, rappresenta un unicum nella storia genovese. Si tratta di un manoscritto conservato in un archivio privato che raccoglie diplomi imperiali e bolle pontificie emanati fra XIII e XV secolo in favore dei conti di Lavagna e, particolarmente, dei Fieschi, famiglia tra le più eminenti appartenente al clan, oltre ad accordi tra questi e il comune di Genova e il ducato di Milano, sentenze di arbitri e giuristi per il riconoscimento dei privilegi goduti da questo antico casato. Un viaggio attraverso i secoli che porta il lettore a seguire il complesso rapporto di incontro/scontro tra le nascenti istituzioni comunali genovesi e le signorie territoriali pronte a difendere i loro diritti e privilegi, in quella differenziata dialettica che mette a confronto le autonomie fiscali di prerogativa signorile con l'affermarsi delle autonomie locali.
Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo I Fieschi. Feudalità e istituzioni
Sottotitolo Il liber privilegiorum (1227-1465). Vol. 2
Autore Marina Firpo
ISBN 9788863736076
Editore Sagep
Pagine/durata 240
Spedizione momentaneamente non disponibile
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: I Fieschi. Feudalità e istituzioni