La Rete dei Saperi nelle università napoletane da Federico II al duemila

volume IV / medicina e chirurgia /scienze agrarie e veterinarie / scienze / economia / scienze politiche

Disponibilità: Disponibile

180,00 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli

… Ripensare all’Università a Napoli partendo dalla storia della straordinaria Rete di Saperi che si è stratificata in questa città negli ultimi otto secoli. Una rete fatta di contaminazioni continue, innovazioni improvvise, cooperazioni e conflitti. Partire da una attenta analisi del passato per progettare il futuro. Capire che, nell’epoca della globalizzazione, rappresentare le identità aiuta a costruire mappe e a condividere percorsi, aiuta a vivere nel mondo con la consapevolezza delle proprie radici. In un momento in cui il mezzogiorno è al bivio tra un riequilibrio dello storico divario e una inarrestabile deriva, abbiamo l’ambizione che Napoli torni ad essere una capitale culturale nel mondo globale e lo sia partendo dalla sua storica università così come Federico II la volle. Luogo di formazione di una classe dirigente all’altezza delle sfide dei tempi e crocevia di popoli e culture diverse. Una dimensione quanto mai attuale e necessaria. [dalla presentazione di Gaetano Manfredi e Arturo De Vivo].

Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo La Rete dei Saperi nelle università napoletane da Federico II al duemila
Sottotitolo

volume IV / medicina e chirurgia /scienze agrarie e veterinarie / scienze / economia / scienze politiche

Autore a cura di Cesare de Seta
ISBN 9788856906233
Editore Arte'm
Pagine/durata 544
Spedizione in uscita
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: La Rete dei Saperi nelle università napoletane da Federico II al duemila