War is over?

Arte e conflitti tra mito e contemporaneità

Disponibilità: Disponibile

25,00 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli
Il catalogo si collega idealmente al centenario della conclusione della prima guerra mondiale, proponendo un percorso che, attraverso l'arte di due secoli, riflette sui conflitti non a livello puramente storico ma in maniera più ampia, artistica e poetica, personale e collettiva, estetica ed etica. Si tratta di un itinerario che suggerisce e testimonia letture molteplici sulla guerra: uno (e non l'unico) tra gli esiti possibili verso cui spinge la necessità antropologica della relazione tra diversi; il più crudele e distruttivo, ma anche il più potente creatore di mitologie. L'arte si è da sempre misurata col tema del conflitto - o ne è stata condizionata - non solo attraverso la sua rappresentazione ma, spesso, anche attraverso il rifiuto, la rimozione, l'introiezione. Le opere scelte intendono illustrare, con media diversi, la tensione che esiste da sempre tra la creatività individuale e l'urgenza di misurarsi con un tema così pervasivo e onnipresente alle coscienze più vigili.
Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo War is over?
Sottotitolo Arte e conflitti tra mito e contemporaneità
Autore Maurizio Tarantino,Angela Tecce
ISBN 9788863735840
Editore Sagep
Pagine/durata 184
Spedizione immediata
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: War is over?