Nuovo

Nelle terre di Bacco

Dieci vignaioli che hanno cambiato il vino in Campania

Disponibilità: Disponibile

18,00 €
5% di sconto nel carrello!
Dettagli
Dettagli

Per noi cominciò tutto nel 2007; Vignerons d’Europe a Montpellier, organizzato da Slow Food, un incontro di Vignaioli francesi, italiani, sloveni e portoghesi condito dalle canzoni sul dix-septieme regiment di fanteria francese. Il XVII reggimento fu inviato cent’anni prima, nel 1907, a sedare la rivolta dei vignaioli di Beziers, quando fu ordinato di sparare sulla folla i soldati rifiutarono e si unirono ai loro compatrioti in festeggiamenti. [...] Trovammo gente come noi, afflitta dagli stessi problemi, dalle stesse passioni e cresceva il sentimento di comunione, la voglia di unirsi come fecero i fanti con i vignaioli un secolo prima. (dalla prefazione di Saverio Petrilli)

Dieci vignaioli che hanno cambiato il vino in Campania: Casa di Baal, Villa Diamante, Contrade di Taurasi, Mustilli, De Conciliis, Mila Vuolo, Ciro Picariello, Capolino Perlingieri, Cantina di Enza, Case Bianche

Informazioni aggiuntive
Informazioni aggiuntive
Titolo Nelle terre di Bacco
Sottotitolo

Dieci vignaioli che hanno cambiato il vino in Campania

Autore Bruno De Conciliis
ISBN 9788831995160
Editore Edizioni dell'Ippogrifo
Pagine/durata 192
Spedizione immediata
Recensioni
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Nelle terre di Bacco